Bonus Facciata 90%

Bonus Casa 2020

Il Bonus Facciata è destinato a privati ed aziende. Dà luogo ad una detrazione fiscale pari al 90% della somma spesa, IVA inclusa. La scadenza per usufruirne è il 31.12.2020. Questa è la data ultima per pagare le fatture dell’impresa che effettua i lavori. Farà fede la data di esecuzione del bonifico e non quella di disposizione alla banca. Ciò a prescindere che i lavori siano già terminati o meno entro il 2020. Per poter usufruire della detrazione il contribuente dovrà obbligatoriamente pagare tramite bonifico cosiddetto “parlante”. Questo è un particolare bonifico utilizzato per usufruire di una detrazione fiscale. Lo può richiedere in due modi. 1. Di persona allo sportello della banca presso la propria filiale. 2. selezionando il bonifico per detrazione fiscale se si dispone tale operazione tramite l’home banking. Nella causale indicare “bonus facciate”. Il bonus include le spese per interventi ai balconi.

Cosa fare al termine dei lavori

Entro 90 giorni dalla data di completamento dei lavori, il contribuente è tenuto per legge a compilare ed inviare all”ENEA la relativa pratica. Può essere fatta esclusivamente per via telematica sul sito dell’ENEA. Tale pratica raggruppa i dati anagrafi del contribuente, quelli relativi all’immobile in cui sono stati effettuati i lavori e i dettagli relativi agli interventi effettuati. Per molti redigere una pratica ENEA è una cosa piuttosto difficile. E’ per questo che il contribuente può anche affidarsi ad un professionista. L’esperto si occuperà di fare per lei la pratica. Il nostro servizio si basa su un sistema semplice e scorrevole. Il suo unico dovere di utente sarà quello di fornirci i dati necessari. Compilerà una semplice scheda di raccolta informazioni che le invieremo per email. Da quando riceveremo i dati, in breve tempo le invieremo la sua pratica ENEA compilata.

Come ottenere la Detrazione Fiscale

Per il Bonus facciata, a differenza di altri, non ci sono limiti di spesa. La detrazione fiscale partirà dall’anno successivo a quello in cui è stato effettuato l’ultimo pagamento. Nelle spese deducibili possono essere incluse anche quelle di progettazione. La durata è di 10 anni con rate di pari importo. Dovrà portare al fiscalista che preparerà la sua dichiarazione dei redditi i seguenti documenti. 1. Copia del bonifico, effettuato con il sistema descritto sopra, fatto alla ditta che ha effettuato i lavori. 2. copia della fattura relativa agli interventi effettuati. 3. la copia della sua pratica ENEA con allegata l’evidenza di avvenuta trasmissione della stessa per via telematica.

 

La pratica ENEA permette di avere detrazioni Fiscali sulle tasse e nella Vostra denuncia dei redditi. Affidati quindi a Noi per le Pratiche Enea, ti permetterà di essere sicuro nella compilazione e quindi nello sgravio fiscale. ✅ Chiama adesso x Info 3493888456

E-mail: info@pratichedetrazionifiscali.it

Tutti i Diritti di Pratichedetrazionifiscali.it 2020

P.iva: 01418660450

 

Sito ideato e realizzato da: De Luca Alessio