Bonus Casa 2021

Bonus Casa 2021

Questa detrazione fiscale chiamato Bonus Casa d√† luogo ad una detrazione fiscale pari al 50% della somma spesa, IVA inclusa. La scadenza per usufruirne √® il 31.12.2021. Questa √® la data ultima per pagare le fatture del/i artigiano o impresa che effettua i lavori. Far√† fede la data di esecuzione del bonifico e non quella di disposizione alla banca. Ci√≤ a prescindere che i lavori siano gi√† terminati o meno entro il 2021. Per poter usufruire della detrazione il contribuente che sta facendo fare i lavori dovr√† obbligatoriamente pagare tramite bonifico cosiddetto ‚Äúparlante‚ÄĚ. Questo √® un particolare bonifico utilizzato per usufruire di una detrazione fiscale. Lo pu√≤ richiedere in due modi. 1. Allo sportello della banca se si reca presso la propria filiale. 2. selezionando il bonifico per detrazione fiscale se si dispone tale operazione per mezzo del sistema di home banking. Bisogna indicare ‚ÄúArt. 16bis DPR 917/86‚ÄĚ.

Quali sono gli interventi di risparmio energetico e utilizzo di fonti di energia rinnovabile che usufruiscono delle detrazioni fiscali del 50%, Bonus Casa?

Strutture edilizie

Riduzione della trasmittanza delle pareti verticali che delimitano gli ambienti riscaldati dall’esterno, dai vani freddi e dal terreno; riduzione delle trasmittanze delle strutture opache orizzontali e inclinate (coperture) che delimitano gli ambienti riscaldati dall’esterno; riduzione della trasmittanza termica dei pavimenti che delimitano gli ambienti riscaldati dall’esterno.

    (Per trasmittanza termica,¬† si intende la quantit√† di calore che passa attraverso 1 m¬≤ di una superficie in un’ora, quando la differenza di temperatura dell’aria aderente alle due facce della parete √® pari a 1 kelvin)

    Infissi

    Riduzione della trasmittanza dei serramenti comprensivi di infissi che delimitano gli ambienti riscaldati dall’esterno.

    Impianti tecnologici

    installazione di collettori solari (solare termico) per acqua calda sanitaria o il riscaldamento degli ambienti;

    sostituzione di generatori di calore con caldaie a condensazione per il riscaldamento degli ambienti

    sostituzione di generatori con generatori di calore ad aria a condensazione

    pompe di calore per climatizzazione degli ambienti ed eventuale adeguamento dell’impianto;

    sistemi ibridi (caldaia a condensazione e pompa di calore) 

    microcogeneratori 

    scaldacqua a pompa di calore;

    generatori di calore a biomassa;

    installazione di sistemi di contabilizzazione del calore negli impianti centralizzati per una pluralità di utenze;

    installazione di impianti fotovoltaici e sistemi di accumulo

    teleriscaldamento;

    installazione di sistemi di termoregolazione e building automation.

    Elettrodomestici

    Forni, frigoriferi, lavastoviglie, piani cottura elettrici, lavasciuga, lavatrici, asciugatrici.

    Classe energetica minima prevista A+, ad eccezione dei forni la cui classe minima è la A

    Questi interventi usufruiscono delle detrazioni fiscali del 50% previste per le ristrutturazioni edilizie Рex art. 16 bis del DPR 917/86 soggetti all’obbligo di invio all’ENEA:

    Compila ora il Form per maggiori info

      CHIAMA ORA, senza esitare,

      ti daremo le informazioni per la tua pratica Enea a regola d’arte.

      0550515913 

       WhatsApp 320 8686395  

      Mail: info@pratichedetrazionifiscali.it

       ORARI DI APERTURA 9.00 Р13.00 | 15.30 Р19.00

      DAL LUNED√Ć AL VENERD√Ć e SABATO sino alle 13.00

      DOVE LAVORIAMO

      Agenzia Freelance in tutta Italia
      Sede operativa Firenze

      Come ottenere la Detrazione Fiscale

      La detrazione fiscale partir√† dall’anno successivo a quello in cui √® stato effettuato l’ultimo pagamento. Dovr√† portare al fiscalista che preparer√† la sua dichiarazione dei redditi i seguenti documenti. 1. Copia del bonifico/i effettuati con il sistema descritto sopra alla ditta/e che ha effettuato i lavori. 2. copia della/e fatture relative agli interventi effettuati. 3. la copia della sua pratica ENEA con allegata l’evidenza di avvenuta trasmissione della stessa per via telematica. La pratica Enea per detrazione Fiscale costa euro 88,00 esente IVA e con fattura. Con lo stesso prezzo si pu√≤ accedere alle Pratiche Enea del 65% . Oppure al costo di euro 110,00 per la¬† Pratica Enea per Schermi Oscuranti .

       

      Cosa si intende per ‚Äúdata di fine lavori‚ÄĚ per l‚Äôinvio all‚ÄôENEA ?

      ¬†Per ‚Äúdata di fine lavori‚ÄĚ si deve considerare la dichiarazione di fine lavori a cura del direttore dei lavori quando prevista, la data di collaudo anche parziale, la data della dichiarazione di conformit√† quando prevista. Invece¬† gli elettrodomestici √® da considerare la data del bonifico.

      Nel caso di pi√Ļ beneficiari quante pratiche Enea occorre eseguire?

      La dichiarazione¬† ENEA deve essere unica e compilata con i dati anagrafici di uno qualsiasi dei soggetti beneficiari, allegando tutti gli interventi ammissibili effettuati. Occorre tuttavia spuntare la voce ‚ÄúS√¨‚ÄĚ nel campo ‚ÄúRichiesta anche per conto di altri‚ÄĚ.

      √ą possibile modificare la pratica Enea gi√† inviata ?

      Sì, è possibile modificare la pratica.  Con le operazioni di modifica si annulla e si sostituisce la precedente pratica; al termine della correzione si dovrà, quindi, rinviare la pratica modificata per ottenere un nuovo Codice Personale Identificativo (CPID). Occorre conservare entrambe le ricevute, quella della prima compilazione e quella della successiva modifica, in modo da dimostrare di avere effettivamente inserito la propria pratica entro 90 giorni dal termine dei lavori e di averla modificata solo in seguito. Si potrà modificare la pratica  entro il 31 ottobre dell’anno successivo alla data di fine lavori.

      E’ obbligatorio mandare al Comune la ‚ÄúComunicazione di Inizio Lavori Asseverata‚ÄĚ (CILA) per gli interventi di risparmio energetico ?

      Un intervento di risparmio energetico di fatto √® un intervento di manutenzione straordinaria e generalmente occorre fare la CILA. Ci sono comunque eccezioni, come l’installazione di pompe di calore inferiore a 12 kW. In ogni caso consigliamo di informarsi presso gli uffici comunali e di rispettare le norme sugli interventi di efficienza energetica vigenti (legge 10/91; D.lgs. 192/05 e decreti 26/06/2015 – SO n. 39 alla GU n. 162 del 15/07/2015 o leggi regionali sostitutive).

      La pratica ENEA permette di avere detrazioni Fiscali sulle tasse e nella Vostra denuncia dei redditi. Affidati quindi a Noi per le Pratiche Enea, ti permetterà di essere sicuro nella compilazione e quindi nello sgravio fiscale. 

      Email: info@pratichedetrazionifiscali.it Tel: 320-8686395

      Privacy Policy | Cookie Policy

      La Casa Conviviale di Cortile V. - Firenze (FI) P.Iva: 02877260352

      © 2021 DelucaAlessio.com